Sono passati molti anni da quando abbiamo iniziato ad occuparci di randagismo felino e molti gatti per cause diverse (es.:patologie croniche difficili da gestire o asocialità del gatto) non sono stati adottati, rimanendo a vivere con noi al gattile per molto tempo, fino al compimento naturale del loro destino. Inevitabilmente il rapporto affettivo con loro diventa intenso più veniamo a conoscere la loro natura, i loro gusti, i loro capricci, la loro capacità di comunicare con noi. Acquistano personalità, individualità. Diventiamo una famiglia multispecista. E quando se ne vanno il dolore è grande, ci mancano. E per farli restare per sempre con noi abbiamo creato questa pagina dove in poche righe facciamo rivivere la loro vita. Per sempre, con noi.

Archivio per la Categoria ‘Ricordando’

Johnny

Mar
2016
06

Sesso: Maschio

Presunta data di nascita: 2011

Bella cucciolata di 4 maschi e 1 femmina. Gli altri sono stati adottati. Resta lui Johnny perchè non ne vuol sapere di scoprire come si sta a farsi accarezzare da un’umano. E’ con noi dal 20 giugno 2011.

Il 06 marzo 2016, dopo 5 anni vissuti con noi, fuggendoci come la peste, la malattia se l’è portato via. Fedele a se stesso fino all’ultimo, accettando le cure solo da una di noi, senza cedere alle lusinghe delle coccole, è riuscito a lasciare un gran vuoto di se perchè…lui era Johnny l’inavvicinabile! per il quale avremmo voluto una vita più felice.

Rosilia

Ott
2015
11

Sesso: Femmina

Presunta data di nascita: 2004

Ha vissuto tutti questi anni da randagia, accudita da una “gattara”, ma in questo inverno 2014-15, lungo e strano, si è molto raffreddata e così il 03 marzo 2015 è finita in cura al gattile. Sta reagendo bene alle cure e presto speriamo tornerà in forma, ma si è deciso in considerazione dell’età di non farla tornare randagia per cui resterà al gattile, e magari troverà un’adozione che le faccia scoprire il calore e le comodità di una casa.

Purtroppo non è andata così. Il raffreddore è guarito, ma ha perso l’ultimo dente rimastole. L’estate trascorre tranquilla, ma a inizio autunno è mogia, mangia poco. Le curiamo la stomatite, proviamo ad imboccarla ma non collabora. Non si regge in piedi e non vuole essere toccata. E in dieci giorni la sua vita si esaurisce. L’11 ottobre 2015 dobbiamo accettare l’inevitabile dolore.

City

Set
2015
22

Sesso: Femmina

Presunta data di nascita: 2006

Il 28 maggio 2014 è stata trovata in un parcheggio e sembrava essere stata investita perchè era sdraiata immobile. Al gattile si è accertato che aveva catarro, problemi alla bocca e un certo intontimento e una magrezza accentuata.
L’abbiamo curata e coccolata. Lentamente si è ripresa. All’inzio dormiva tantissimo, ora se si entra nel suo box parte a caccia di coccole. E’ molto espansiva. Ed è anche un pochino ingrassata.

Si è goduta l’estate sdraiata al sole, ma con il primo fresco si è rintanata nella sua cuccia in cerca di caldo. I suoi problemi alla bocca, che non erano mai guariti del tutto, avevano ripreso a debilitarla. E’ di nuovo mogia e magra. E le cure non funzionano. E il 22 settembre 2015 se ne vola sul ponte, verso il paradiso dei gatti.

 

Yago

Ago
2015
06

Sesso: Maschio

Presunta data di nascita: 2008

Simil certosino, occhi gialli, trovato in zona Borgo di Osimo. Raffreddato, è ora guarito, ma è fortemente sospetto di avere una patologia infettiva per i suoi simili. Con noi da gennaio 2011.

Yago comincia a sentire il peso delle sue patologie. Sta dimagrendo e il suo pelo non è più morbido come un tempo. Stiamo cercando di aiutarlo con cure adeguate. Gennaio 2015

Sta sempre peggio, non mangia, è freddo. Quando è arrivato al gattile era bellissimo, ora è l’ombra di se stesso. Il 06 agosto 2015 la sua vita finisce. E nel nostro cuore si accende un grande dolore. Non ci abitueremo mai a queste separazioni!

Muli

Mar
2015
28

Sesso: Femmina

La conosciamo dal 2006 quando ha sfornato nel parcheggio del Cimitero Maggiore di Osimo 4 splendidi micetti : Simpy F tricolore, Belly F tricolore, Circe F n/b e Ulisse M n/b. Per salvare la vita ai piccoli abbiamo trasferito la famigliola al gattile, dove finito allattamento e svezzamento, abbiamo sterilizzato la mammma che è tornata a vivere nella colonia del Cimitero e posto in adozione i micetti. L’ultimo, Ulisse, è stato adottato nel 2014!!!
Muli ha vissuto libera fino al febbraio del 2014 quando dopo diversi problemi di salute curati con ricoveri temporanei abbiamo deciso di tenerla al gattile per poterla meglio seguire. E’ magra, con il pelo disidratato, ma mangia con gusto, le medicine tengono sotto controllo gli acciacchi, è estremamente espansiva.

Il 27 marzo 2015 non è venuta a mangiare come suo solito all’ingresso della volontaria nel box restando a pigrare nel suo cestino. Non ci siamo allarmate, non tutti i giorni possono essere uguali! E invece, la mattina dopo l’abbiamo trovata morta. E’ stato come perdere una vecchia amica, improvvisamente. Un grande dolore. Speravamo proprio di averla nella nostra vita ancora per qualche anno, di darle una lunga e tranquilla vecchiaia lontano dai pericoli della vita randagia. Grande Muli! Ti vogliamo bene, per sempre!

Silvì

Nov
2014
21

Sesso: Femmina

Presunta data di nascita: 2009

Femmina dolcissima, con diversi problemini di salute e con possibile patologia PIF
E’ con noi da aprile 2012

La piccola ma ben visibile lesione sopra l’occhio dx che aveva già al suo arrivo al gattile, dopo un lungo  periodo di stasi in cui non migliorava nè peggiorava, ha cominciato a muoversi peggiorando, per rivelarsi circa un anno fa per un tumore a lenta progressione e non operabile data la posizione. Gli ultimi due mesi i suoi danni erano atrocemente visibili, ma Silvì continuava le sue abitudini solo un pò più stanca. In due giorni il crollo e ci ha lasciate per sempre, il 21 novembre 2014.

Dolce Silvì, sarai sempre nei nostri cuori!

Woody

Nov
2014
20

Presunta data di nascita: 2006

L’abbiamo trovato dentro la casetta di legno che fa parte del gattile, magrissimo, nel giugno del 2014.

Abbiamo accertato che era malato di FIP e lo abbiamo curato per quanto possibile con questa patologia.

Sembrava stare meglio, l’umore era alto, ma non ingrassava.

Chiedeva tante carezze.

Poi ha ripreso a dimagrire, tanto, e il 20 novembre lo abbiamo trovato morto nella sua cuccia.

Chissà come era finito da noi? probabilmente un abbandono da chi non voleva affrontare la sua malattia. Noi lo abbiamo curato e amato per regalargli almeno una serena fine e lui è stato attivo e presente fino all’ultimo giorno.

 

Minù

Giu
2014
03

Sesso: Femmina

Presunta data di nascita: marzo 2014

AGGIORNAMENTO 08/10/2020: UDITE UDITE! EVVIVA EVVIVA!! Minù è stata ADOTTATA!!! Dopo 6 anni di Gattile e un carattere più che riservato e diffidente ce l’ha fatta a trovare qualcuna che l’ha voluta e che ci ha messo tutta la calma e l’amore di cui aveva bisogno per permetterle piano piano di aprirsi, adattarsi a tutto il nuovo che aveva attorno, prenderci gusto e rilassarsi. C’è voluto un mesetto. Neanche tanto considerata la sua natura. Ma oggi possiamo sperare davvero che è cosa fatta. Ha cominciato a dormire nel lettone!

…………………………………………………………………………

AGGIORNAMENTO 12/02/2020: E’ passato un anno da quando l’abbiamo potuta dichiarare fuori pericolo di vita e Minù continua a stare bene. Forse si è un pò incicciata troppo. Non è propriamente un’espansiva, ma come per tutti i gatti che soggiornano al gattile da tanti anni, che conoscono soltanto una situazione protetta, credo si adatterebbe bene ad una tranquilla casetta. Basta non farle fretta. Magari in compagnia di Marion con cui è arrivata e ha sempre convissuto al gattile.

…………………………………………………….

AGGIORNAMENTO 15/02/2019: Minù ce l’ha fatta! Mangia, è vivace, ed ha scoperto le coccole, purchè leggere e rilassate. Probabilmente ha capito quanto un’amica umana può essere di aiuto e conforto quando si sta male. Ora è ritornata fuori dalla struttura, in un box esterno dove l’alimentazione è dietetica. Con il nuovo gruppo non ha avuto problemi di inserimento.

………………………………………………..

AGGIONAMENTO 22/11/2018: Non è stato nè semplice nè veloce, ma Minù ha superato la fase critica e piano piano le sue mucose sono ritornate rosee. Sta recuperando peso e vivacità. Ancora mangia cibo specifico, ma speriamo proprio di essere fuori dal periodo di possibili ricadute.

IMG_8953 Minù…………………………………………….

AGGIORNAMENTO 20/09/2018: Minù sta molto male. Ha una forte infiammazione al fegato, ha le mucose gialle e mangia pochissimo. E’ già due volte che la ricoveriamo in Clinica Veterinaria per terapia intensiva sperando di riuscire a salvarla.

…………………………………………….

Gennaio 2018. La piccola Minù è ormai una bella signorina, sempre in finestra ad osservare quello che facciamo. Se qualcuno si avvicina alla rete lei si allontana a distanza di sicurezza e resta in attesa di capire le intenzioni. Se non si allungano le mani verso di lei, qualche passo di avvicinamento lo fa. Abituata a vivere con i suoi simili, potrebbe accettare un’adozione tranquilla, che rispetti la sua diffidenza, che le dia tempo di fidarsi.

Una gatta per esperti in situazione di gran sicurezza, a cui è abituata, oppure un’adozione a distanza. Le istruzioni sono alla pagina Collabora Con Noi.

Minù

…………………………………………..

E’ una cuginetta di Marion. Anche lei troppo riservata per attirare un’adozione.
Ultimamente si mette più in mostra, ma ancora niente carezze!

Con noi dal giugno 2014.

Nascita presunta aprile 2014.

 

Dilli

Mag
2014
24

Sesso: Maschio

Presunta data di nascita: 2000

Maschio adulto che ha perduto la sua casa per decesso improvviso della proprietaria. Ai test è risultato essere sospetto FIP anche se è sempre vissuto in casa e non è mai stato male. (I test non danno certezze al 100%) E’ con noi da agosto 2009.

  • Siamo convinte che sarebbe felice di ritrovare la vita comoda di un tempo, ma finora nessuno si e’ interessato a lui perchè troppo adulto, perciò lo proponiamo per l’adozione a distanza.

ADOTTATO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!il 24 maggio 2014!!!!!!!!!!

Ulisse

Mag
2014
24

Sesso: Maschio

Presunta data di nascita: 2006

Maschio. Abbandonato cucciolo di circa 2 mesi, insieme a 3 sorelle, in un grande parcheggio periferico nel luglio 2006. Purtroppo a tutt’oggi è molto spaventato dal contatto con gli umani. Forse una convivenza fissa, stretta e discreta, in un ambiente tranquillo e non particolarmente vasto potrebbe conquistarlo, senza fretta. Nonostante la convivenza con altri gatti con patologia infettiva, ai test clinici è risultato sano. E’ sterilizzato.

  • Considerato il tempo trascorso con noi lo proponiamo per l’adozione a distanza.

ADOTTATO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!il 24 maggio 2014!!!!!!!!!!!!dopo 8 anni di gattile!!!!