Questi sono i mici ospiti della nostra infermeria felina che attualmente – martedì 13/08/2019 – possono essere adottati.
Alcuni di loro, causa patologie croniche o per età troppo avanzata, sono con noi ormai da parecchio tempo e siamo consapevoli che non verranno mai adottati. Per questi vorremmo venisse presa in considerazione, da chi desidera aiutarli comunque, l’adozione a distanza per assicurare loro sempre cibo e cure necessarie. Saranno sempre visitabili e visibili oltre ad avere loro notizie e foto tramite mail ogni volta che lo si desidera.
Informazioni sull’adozione a distanza possono essere trovate alla pagina COLLABORA CON NOI

Altri mici che hanno bisogno di una nuova sistemazione possono essere trovati alla pagina ANNUNCI.

Cercateci anche su Facebook come Sandra Gatto Randagio Agostinelli o come Gattile di Osimo

————————————————————————————————————————————————————
Struttura GATTILE : Via Charles Darwin (traversa di Via Flaminia II – la via che da Osimo porta a Castelfidardo passando per la Frazione di San Sabino)
La traversa si trova sulla sinistra prima del distributore di benzina per chi scende da Osimo.

ATTENZIONE :
l’orario di apertura per le visite dal mese di Gennaio 2018 sarà il seguente :
Sabato, Domenica, e festivi dalle 14,00 alle 16,00
Lunedì, Martedì e Giovedì dalle 16,00 alle 17,30
Mercoledì e Venerdì chiuso al pubblico per esigenze di lavoro
Si consiglia di contattare Sandra cell.338.4173652 per verifiche su orario e disponibilità, in quanto possono esserci variazioni dovute ad emergenze o accumulo di presenze.
————————————————————————————————————————————————————

Archivio per la Categoria ‘Mici da adottare’

Meletta

Ago
2019
07

E’ piccola quasi quanto una mela, ha solo 3 settimane e ha bisogno di essere allattata artificialmente. Appena arrivata era un pochino slacrimata, segno di indebolimento, ma ora è già tutto a posto.

E’ bellissima.

Pappa pappa

Piri’

Lug
2019
12

AGGIORNAMENTO 11/08/2019: E’ una femminuccia, si è ripresa benissimo, è molto bella, similcertosina, un pò diffidente ma per nulla aggressiva, più che altro spaventata. Quando la coccoliamo, sgrana gli occhioni e ci guarda come a dire: -Cos’è questa cosa? Magari provo a scappare!-

………………………………………………………….

Prelevato da una nuova colonia un tantino lasciata fare da chi se ne cura. Lui era raffreddato, affamato e cominciava anche ad avere qualche problemino agli occhi. Oggi, 18/07/2019, sta già molto meglio.

E’ un gattino buonissimo, che chiede cibo e coccole.

Nascita presunta prima metà di maggio 2019

Steno

Lug
2019
09

AGGIORNAMENTO 11/08/2019: Steno sta crescendo molto bene. Per ora con le crocchette continua solo a giocare. Gli piace l’umido e lo mangia con impegno. E’ un micino delizioso con tanta voglia di giocare e ogni cosa a portata di zampa va bene.

…………………………………………………………….

Trovato giusto in tempo prima della tempesta che ha colpito la zona.

Nascita presunta fine maggio 2019.

Affamato, non abituato a nutrirsi da solo, stiamo lavorando per farlo diventare autonomo. Lui è buonissimo ma, non abituato a stare in braccio, cerca sempre di svignarsela.

Rofi e Tiano … e la loro mamma

Lug
2019
01

Rofi
Tiano

AGGIORNAMENTO 11/08/2019: La mamma di questi micini, dopo la sterilizzazione, è stata affidata alla signora che gestisce la colonia dove è stata trovata. I 2 maschietti, con il pelo semilungo, sono rimasti al gattile in attesa di una adozione. Stanno bene, giocano tantissimo fra loro e sono molto incuriositi dal nostro andirivieni per le stanze.

…………………………………………………….

il cucciolo più bianco

il cucciolo più scuro

la loro mamma

La mamma è piccolina e giovane, i cuccioli sono un amore con il pelo semilungo. Tutti e tre pronti a contendersi le coccole.

Nascita presunta dei micini circa metà aprile

Crossy

Lug
2019
01

AGGIORNAMENTO 11/08/2019: Crossy è ormai stabilizzata e purtroppo l’occhio malato è perduto, non c’è più. Ma a lei questo fatto non crea nessun disagio, è allegra fino ad essere sfrontata, è una peperina pronta a conquistare il mondo. In realtà dalla parte dell’occhio che non vede è vulnerabile, quindi sarebbe meglio per lei un’adozione casalinga.

………………………………………………..

08 luglio – dopo una settimana di cure

E’ uscita da sotto una macchina parcheggiata, miagolando disperata, verso una volontaria del gattile. Era magrissima, affamata, raffreddata, con un occhio gonfio da far temere il peggio per la sua vista. Così si è salvata la vita.

01 luglio – appena arrivata

Al gattile le cure hanno fatto subito effetto ed oggi, 18/07, sta anche meglio della foto di 10 gg. fa. Devo rifarla, ma è così espansiva e desiderosa di coccole che non sta ferma, viene troppo vicino … e regolarmente la foto è da buttare.

Nascita presunta circa fine maggio.

Un nuovo micino

Giu
2019
22

AGGIORNAMENTO 28/06/2019: Non siamo riuscite a salvarlo. E’ arrivato troppo tardi da noi. I suoi problemi di respirazione erano molto di più di un raffreddore. Ciao piccolo!

Stiamo subendo un’invasione di micini neri.

Lui arriva da una via tremenda per i cucciolini, trafficata e veloce. Per sua fortuna è stato visto e tolto di lì, ed è finito al gattile.

Nato circa a fine aprile. E’ molto magro, con un musetto tondo troppo grande per un corpicino tutto ossa. E’ un pò raffreddato, giù di tono. Ha bisogno di aiuto.

Poi diventerà bellissimo.

Lilla

Giu
2019
21

AGGIORNAMENTO 30/06/19: Lilla ADOTTATA!!!!!!!!!!!!!!

……………………………………………..

Ormai lavoriamo a quasi una nuova entrata al giorno. Da dove saltino fuori non si sa, tutti soli lungo le strade. Cominciamo ad avere problemi di posto.

Nata circa a metà aprile.

E’ magrolina, ma vivace e in salute. E come tutti gli altri ha bisogno di un’adozione che le garantisca un futuro in famiglia, seguita, amata e protetta.

3 fratellini

Giu
2019
18

il tigrato scuro

la squama

AGGIORNAMENTO 11/08/2019: Il cucciolo tigrato più chiaro è stato adottato. Gli altri aspettano. Sono buonissimi e bravi, vivaci e curiosi.

……………………………………………..

Nati circa nella seconda metà di aprile.

Trovati in Via Jesi e portati al Gattile.

Non ci sono parole. Sono belli e buoni e perplessi.

Garson

Giu
2019
15

AGGIORNAMENTO 30/06/2019: Garson ADOTTATO!!!!!!!!!!!

…………………………………………….

Nato circa nella seconda metà di aprile.

Trovato in un giardino in V.Montegalluccio. E’ bello bello bello e piccolo.

Le crok sono grandi e dure. Protesto!

I cuginetti di Oti

Giu
2019
13

Aggiornamento 11/08/2019: li abbiamo chiamati BIM – BUM -BAM.

BIM

BUM

BAM

BIM la femminuccia con occhi sani e bellissima similcertosina. Vivace, veloce e impicciona.

Molto unita al fratellino BUM, del suo stesso colore ma completamente privo di occhi. L’infezione, che li aveva resi gonfi come palline, li ha completamente mangiati e via via che le medicine la debellavano, gli occhi si sgonfiavano seccandosi. BUM percepisce l’odore della sorella e la segue, imitandola senza saperlo. Per cui lo si vede giocare e lottare con lei, mangiare al suo fianco, seguirla. Non osiamo sperare in una adozione insieme, ma sarebbe bellissimo per il piccolo Bum che non perderebbe il suo punto di riferimento.

BAM è il maschietto bianco e grigio certosino. E’ fisicamente un pò più grosso degli altri due. Essendo fratelli sta molto bene con loro ma tende a stare più in disparte. A lui l’infezione ha penalizzato un occhio opacizzandolo, vede come nella nebbia, ma l’altro è sano.

………………………………………………………

Nati circa a metà maggio.

Dietro segnalazione questi 3 piccoli sono stati recuperati con la loro mamma, che li sta ancora allattando, in una colonia purtroppo fuori controllo. Avevano gli occhi attaccati da un virus letale per i micini se non fermato in tempo.

Oggi, 20 giugno, stiamo ancora lottando per salvare quanto più vista possibile.

La mamma color certosino ha occhi bellissimi e sani. Un piccolino simile alla mamma, probabilmente femmina, dietro le croste che gli chiudevano gli occhi, li ha fortunatamente ancora sani. Un altro simile alla mamma, probabilmente maschio, era ed è in una situazione disastrosa. Occhi completamente marci, irrecuperabili, e se non riusciamo a fermare l’infezione potrebbe andare anche peggio. Il piccolino bianco e grigio certosino, probabilmente maschio, ha un occhio da salvare e uno apparentemente sano da monitorare.

la mamma
occhi sani
occhi malatissimi e perduti
uno occhio forse sì e l’altro no