Oti

Mag
2019
29

Nato circa a fine marzo in una colonia fuori controllo.

La mamma lo ha presentato alla comunità con gli occhi in condizioni disperate causa un virus tipicamente felino.

Contattato il Gattile, è approdato da noi che siamo subito corse da un veterinario. Era inguardabile.

E’ iniziato un intenso periodo di cure e controlli, a cui il micino ha risposto bene, ma il virus aveva già fatto dei danni irreversibili.

Oggi, 20 giugno, è cresciuto, è di molto migliorato, ma è cieco. E’ vivace, gioca, si orienta. Noi coltiviamo la segreta speranza che almeno qualche luminosità la percepisca, ma al momento non c’è nessuna certezza.